Italy: Aggiornamenti su Juan e Manu / Updates on Juan and Manu /en/it

Updates on Juan and Manu, anarchists arrested on May 22 in Brescia  (Italy)
Translated from: https://roundrobin.info/2019/06/12699/
Juan was transferred to the prison of Terni. He is accused of
“association with the purpose of terrorism or subversion of the
democratic order” (art. 270bis of the penal code), “act of terrorism  with deadly or explosive devices” (art. 280bis) and “massacre” (article  285) for the attack against the headquarters of the “Lega Nord” party in  Treviso in August 2018, of “possession of forged documents” (497bis) and  of “carrying of weapons or objects to offend” (for a small knife,  article 4 of law 110/75).
Manu was transferred to the Monza prison [this last comrade is accused of “personal aiding” (art. 378), in reference to the absconding of Juan].

To write to them:
Juan Antonio Sorroche Fernandez
Casa Circondariale di Terni
strada delle Campore 32
05100 Terni
Italia (Italy)
Manuel Oxoli
Casa Circondariale di Monza
via S. Quirico 6
20900 Monza (Mb)
Italia (Italy)
All free!
——————————–
Aggiornamenti su Juan e Manu, anarchici arrestati il 22 maggio a Brescia
(Italia)
Tratto da: https://roundrobin.info/2019/06/12699/
Juan, accusato di “associazione con finalità di terrorismo o eversione dell’ordine democratico” (art. 270bis del codice penale), “atto di terrorismo con ordigni micidiali od esplosivi” (art. 280bis) e di “strage” (articolo 285) per l’attacco alla sede della Lega Nord di Treviso ad agosto 2018, di “possesso di documenti falsi” (497bis) e di “porto d’armi o oggetti atti ad offendere” (per un coltellino, articolo 4 della legge 110/75), è stato trasferito al carcere di Terni. Manu invece è stato trasferito al carcere di Monza [quest’ultimo compagno è accusato di “favoreggiamento personale” (art. 378)].
Per scrivere loro:
Juan Antonio Sorroche Fernandez
Casa Circondariale di Terni
strada delle Campore 32
05100 Terni
Manuel Oxoli
Casa Circondariale di Monza
via S. Quirico 6
20900 Monza (Mb)
Tutti liberi! Tutte libere!
——————–
via: email

Comments are closed.